L’abbigliamento da lavoro deve fornire una protezione ottimale per il corpo del lavoratore. Le norme prevedono che i dipendenti debbano indossare gli indumenti protettivi e i DPI specificati dalla norma per garantire la loro salute, sicurezza e protezione.

Gli standard per gli indumenti da lavoro sono il risultato di una serie di studi scientifici, test di laboratorio e pratici, volti a determinare la resistenza ai danni meccanici, l’infiammabilità e la protezione da rischi specifici.

L’abbigliamento da lavoro conforme agli standard deve rispondere a determinate caratteristiche: deve prevenire i rischi legati alla salute e alla sicurezza del lavoratore, ma senza introdurre un rischio nuovo o maggiore, a seconda della professione, della mansione e del settore. Ogni tipo di lavoro ha i suoi rischi, quindi le protezioni sono ovviamente diversificate.