Ricerchi vernici per legno o vernici per metallo? 

Faichim propone le migliori vernici per legno e vernici per metallo.

La vernice per legno

La vernice per legno è un materiale fluido che crea una pellicola sottile, resistente ed elastica.

Nei casi di uso esterno gli agenti atmosferici possono danneggiarsi come si vede in alcuni serramenti. Tale problema è stato risolto dalle nuove vernici impregnanti.

Le vernici per legno possono essere sia naturali che sintetiche.

 

Ma quali sono le migliori caratteristiche di una buona vernice per legno e quale dovreste acquistare?

Una buona vernice per legno deve:

  • essere resistente alle intemperie
  • aver una notevole durata senza sfogliarsi col passare del tempo
  • avere una buona gamma di colori disponibili
  • fornire un buon rendimento

Tra le migliori vernici per legno ci sono le vernici all’acqua. Le migliori sono vernici all’acqua inodore, facile sia da preparare, senza l’ausilio di solventi chimici.

Per chi lo desidera è possibile ricercare vernici per legno da applicare direttamente sulle superfici, senza bisogno di carteggiarle in precedenza con l’unica eccezione sono le superfici lisce che devono almeno venir leggermente opacizzate.

E se dovete trattare con la vernice per legno mobili colpiti da tarli, muffe o funghi?

Anche qui la scelta, guidata da un esperto, della miglior vernice per il legno può agire contro le malattie di quest’ultimo, tanto nel caso di mobili da interno quanto in quello di mobili da giardino.

Una domanda da farsi è la compatibilità della vernice per legno scelta con il tipo di modalità di applicazione: usando il pennello, il rullo o la pistola a spruzzo? Ce ne sono di molto versatili che ci permettono un impego alternativo di ognuno di questi metodi, mentre altre che impongono una scelta ben precisa. Per questo è sempre opportuno spiegare al vostro rivenditore di fiducia la vostra esigenza e chiedere come sia meglio procedere.

Alcuni prodotti sono ideali per i professionisti, ma esistono anche vernici per legno pensate per il Fai-da-te (DIY): le vernici per il fai da te, ambito nel quale si predilige una base acqua, possono essere adatte tanto per il legno nuovo ma anche per quello carteggiato. Nel caso di lavori in proprio è importante richiedere una vernice che abbia discrete capacità di protezione contro le macchie e i graffi. Anche la definizione del tipo di utilizzo, interno o esterno, può far propendere per una scelta definita.