ACETATO DI ETILE

5,15 +iva

Solvente polare ad alta azione contro le resine sintetiche, resine acriliche, polistirene e trova impiego nel settore farmaceutico, cosmetico, nella produzione di vernici, inchiostri e nel settore tessile e produzione conciaria.

Add to Cart

ACETATO DI ETILE
ACETATO DI ETILE 5,15 +iva

ACETATO DI ETILE

L’acetato di etile è l’estere dell’etanolo e dell’acido acetico.
A temperatura ambiente si presenta come un liquido volatile, incolore e dal gradevole odore fruttato; è un composto molto infiammabile, irritante.

ACETATO DI ETILE FAICHIM

Utilizzi
Si configura come un solvente polare ad alta azione contro le resine sintetiche, resine acriliche, polistirene e trova impiego nel settore farmaceutico, cosmetico, nella produzione di vernici, inchiostri e nel settore tessile e produzione conciaria.

Uso nel restauro
Nell’attività di restauro il prodotto trova applicazione nella pulitura di policromie, le sue caratteristiche di solvente lo rendono particolarmente indicato per la pulizia e rimozione di mastici, acrilici, oolivinilacetati, dammar (in parte), sandracca, e resine chetoniche. Si presenta come un ottimo solvente per il restauro del legno.

Classificazione e indicazioni di pericolo:
Liquido infiammabile, categoria 2 H225 Liquido e vapori facilmente infiammabili.
Irritazione oculare, categoria 2 H319 Provoca grave irritazione oculare.
Tossicità specifica per organi bersaglio – esposizione singola, categoria 3 H336 Può provocare sonnolenza o vertigini.

ACETATO DI ETILE 1Scheda Sicurezza