GOMMALACCA DECERATA

80,00 +iva

Gommalacca in scaglie chiara priva di ogni impurità. Per la sua trasparenza viene usata nella verniciatura tipica a tampone su fondo e finitura di mobili antichi.

Add to Cart

GOMMALACCA DECERATA
GOMMALACCA DECERATA 80,00 +iva

GOMMALACCA DECERATA

Pregiatissima GOMMALACCA DECERATA, trattata con un complesso procedimento che elimina le impurità e la parte cerosa.
Usata per legni chiari e per soddisfare particolari esigenze nel campo del restauro.

MODALITA’ D’IMPIEGO

Per la verniciatura a tampone: sciogliere e mantenere sotto continua agitazione la gommalacca (circa 150-200 gr) in alcool etilico 94° o 99,9° ( 1 litro), la percentuale può variare secondo la concentrazione che si desidera ottenere. Dopo aver ben chiuso il recipiente occorre attendere che la gommalacca si sciolga completamente (circa 24 ore). Prima dell’utilizzo filtrare bene il prodotto. La lucidatura generalmente è fatta a “tampone” o a “stoppino” costituito da un grosso batuffolo di lana, ovatta o cotone, avvolto in una tela di lino; quindi imbevuto di gommalacca (eventualmente strizzato per toglierne l’eccesso), quindi passato sulla superficie da lucidare, prima nel verso della vena, poi con movimento circolare, premendo moderatamente e senza ripassare troppo per non togliere la vernice già stesa. Si devono applicare più mani, lasciando passare 10 ore tra una e l’altra e levigare ogni mano asciutta con carta vetrata grana 220-240.

CARATTERISTICHE

Aspetto: scaglie gialle Odore: caratteristico.

PROPRIETA’ FISICHE E CHIMICHE

Umidità:1,04 %max
Ceneri:0,063%max
Colore (30%w/w) Gardner:10 max Parti insolubili in alcool:0,067%
Contenuto cera:0,04%max
Punto di fusione:78° centigradi min
Valore saponificazione:214,35

NOTE

Immagazzinare il prodotto in luogo fresco e asciutto. La temperatura consigliata è tra i 5 ed i 10 °C;non teme il freddo. Al caldo invece si impacca e c’è il rischio che
polimerizzi.

GOMMALACCA DECERATA 1Scheda Tecnica
GOMMALACCA DECERATA 3Scheda Sicurezza