Le vernici a base d’acqua per interno sono spesso acriliche, costituite da componenti chimici in percentuali variabili dispersi in acqua. Il legante è una resina acrilica o poliuretanica emulsionata o dispersa in acqua. Le vernici a base d’acqua hanno generalmente una minore tossicità e un impatto meno dannoso sull’ambiente e sulla salute umana rispetto ai prodotti a base di solvente, poiché il contenuto di solvente è molto più basso. Inoltre, molte sono monocomponenti e non presentano problemi di pot life come i tradizionali prodotti poliuretanici a base di solventi. Hanno raggiunto standard funzionali ed estetici ragguardevoli.

La vernice a solvente per interno è ideale per uso professionale o industriale. Dato l’ampio utilizzo di questa vernice, ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. La sua applicazione richiede un ambiente ventilato a causa dell’odore pungente che crea. Questa vernice è ideale per qualsiasi tipo di superficie che richieda una finitura in tempi brevi, poiché il processo di essiccazione è più rapido rispetto ad altri tipi di vernice.